Archive for ottobre 2010

Tocca alle élites internettiane esercitare il controllo serrato e puntuale sulla progettualità e sui flussi di spesa di denaro pubblico per fermare la mutazione in atto delle oligarchie nella dittatura degli impostori.

31 ottobre 2010

Le ostentate  violenze lessicali, la pochezza concettuale e progettuale, il coniugare nella prassi comportamenti trasgressivi irridendo valori condivisi, minacciano la nostra permanenza fra gli Stati civili che invece selezionano le proprie classi politiche allontanando i disonesti, gli edonisti, i portatori di  valori nocivi alla comunità .

Oltre al diniego al POPOLO di  scegliere i propri governanti, le oligarchie, per assenza di controlli, diventano sempre più ampie, trasversali, strutturate e determinate a mistificare la realtà .

Le elites internettiane debbono organizzarsi per raccogliere,  educare e mobilitare le energie disperse dei grandi numeri raggiungibili in rete per contrastare  le cristallizzazioni degli inamovibili.

E’ nella potenza aggregativa della rete e nella determinazione  degli internettiani  affermare  l’ essenza della democrazia organizzando la partecipazione della maggioranza cosciente,  titolata ad esercitare  il controllo nei luoghi oggi nascosti ove  da anni si celebra l’ impunito rito mistico dell’ appropriazione indebita di risorse pubbliche.

Annunci

Le migliori intelligenze del nostro paese si stanno consumando nel denunciare le malefatte di un gruppo di peculatori inseriti nelle nostre istituzioni.

27 ottobre 2010

IN ASSENZA DI PROGETTI DI RIFERIMENTO, I NOMINATI IN PARLAMENTO SI AVVENTANO SU QUALSIASI ARGOMENTO, E PER ESIGENZE DI PRESENZIALISMO, RIPETONO SLOGAN INCONGRUI A COMMENTO DI PROBLEMI CHE NON STUDIANO E NON CONOSCONO.

25 ottobre 2010

LA CONOSCENZA INTERCONNESSA CON L’ INSIEME E’ IL MOMENTO DI GRAZIA CHE CI CONGIUNGE CON IL NOSTRO DIVINO.

25 ottobre 2010

La conoscenza non è mai verità ma momento transitorio per riadeguare intuizioni,  percezioni e scoperte nella consapevolezza di non sapere.

3 ottobre 2010

MENTRE I PROTAGONISTI DELLA VECCHIA EPOCA ALIMENTANO L’ ODIO DELL’ UOMO CONTRO L’ UOMO CAUSANDO GUERRE E SOFFERENZE, L’ INTERNETTIANESIMO APRE LE NUOVE FRONTIERE DELL’ ONNIPRESENZA ACCENDENDO LO SGUARDO DI STREET VIEW SU PAESI E CONTINENTI ED OFFRENDO ALL’ UOMO LA GIOIA DI OSSERVARE OGNI ANGOLO DEL SUO PIANETA.

IL REGALO DEI PADRI COSTITUENTI DELL’ ERA INTERNETTIANA E’ UN ULTERIORE TASSELLO PER CONOSCERE IL GLOBO E  STARE INSIEME PER DIFENDERLO CON L’ ADESIONE CONSAPEVOLE DI OGNI UOMO MOTIVATO A RIMUOVERE VECCHI DILEMMI AMBIENTALI.

OSSERVARE LA TERRA E L’ ARIA VIOLATE, SAPERE CHE IL NOSTRO AVVENIRE E’ TRACCIATO DAGLI EGOISMI DEI DETENTORI DI IMMENSE RISORSE FINANZIARIE, CI ESORTA DA SUBITO AD UNIRCI ED A  RICONOSCERCI NELLA SAGGEZZA DEL DONARE PRESENTE NELL’ UNIVERSO INTERNETTIANO.

PRATICARE L’ INTERNETTIANESIMO SIGNIFICA ATTIVARSI CON LA PROPRIA INTELLIGENZA, CON LE PROPRIE  CONOSCENZE ALLA REALIZZAZIONE DELLA FASE APPLICATIVA DEI SAPERI FINALIZZATA AD ACCELERARE L’ ATTO CREATIVO DEL DIVENIRE .

Di francesco miglino

RINGRAZIAMO  TUTTI GLI OPERATORI DI GOOGLE CHE HANNO REALIZZZATO ED AGGIORNANO  STREET VIEW E LARRY PAGE E SERGEY BRIN IL CUI MOTTO E’ : ” DON’T BE EVIL” .


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: