SONO I POLITICI ILLUMINATI CHE DEBBONO SALVARE IL PIANETA INCENTIVANDO LA SOSTITUZIONE DEI MOTORI INQUINANTI ALIMENTATI DAI DERIVATI DEL PETROLIO. DOPO IL SUCCESSO DEL MOTORE ELETTRICO DELLA TESLA, CHE CON UNA CARICA PERCORRE 450 KM., UN NUOVO GRUPPO DI RICERCATORI AMERICANI HA INVENTATO UN MOTORE CHE SI ALLINEA AI GIGANTESCHI PROGRESSI INFORMATICI DELLA NOSTRA ERA. CON 8 GRAMMI DI TORIO FA PERCORRERE AD UN’ AUTO CIRCA 500.000 KM. CHIEDIAMO AL PRESIDENTE BARACK OBAMA,IN NOME DELLA DIFFUSA SOFFERENZA UMANA CHE HA PROCURATO E PROCURA L’ INQUINAMENTO DEL MOTORE A SCOPPIO, DI ATTIVARSI DA SUBITO PER ORGANIZZARE LA PRODUZIONE INDUSTRIALE DEL MOTORE AL TORIO AD EMISSIONI ZERO.

Signor presidente BARACK OBAMA,                                                                                      DIFENDERE L’AMBIENTE E FERMARE LA MANO FRATRICIDA DI CAINO CONTRO L’ UOMO SIANO I TEMI PRINCIPALI DELLA SUA CAMPAGNA ELETTORALE.

Lei e’ il primo Presidente eletto e sostenuto dal Popolo di internet ed ha la libertà di contrastare l’ innalzamento della temperatura e la rovina del pianeta ormai nelle prossimità del baratro della TERZA GRANDE ESTINZIONE se da subito non viene sostituito l’ uso dei prodotti petrolchimici per la mobilità di massa con motori ad energia alternativa ad impatto ambientale zero. Mentre Le scrivo miliardi di dannosi motori a scoppio riscaldano l’ aria e la scaricano inquinata nella biosfera utilizzando solo 14% dell’ energia per la locomozione.

Oggi, in occasione della Sua seconda campagna elettorale, oltre alla possibilità di promuovere la produzione su scala industriale del motore elettrico ad alta autonomia utilizzato con successo dalla TESLA, ha anche la possibilità di prendere in considerazione il motore ad energia nucleare proposto da un Gruppo di ricercatori della LASER POWER SYSTEM alimentato da un laser al torio in grado di far percorrere ad un veicolo con 8 grammi di torio ben 420800 (quattrocentoventimilaottocento) km, realizzando notevoli vantaggi per la salute e per l’ ambiente nonché risparmi per le famiglie dato l’ alto costo del petrolio.

Per realizzare i progetti verdi da Lei proposti anche nella precedente campagna elettorale, occasione migliore non poteva capitarLe per dare inizio da protagonista alla svolta energetica. Dopo che i Ricercatori dell’ azienda Laser Power System del Massachusetts Le avranno dimostrato la validità del motore al torio, ne incentivi la produzione industriale utilizzando fondi pubblici e chiedendo nel contempo la sottoscrizione azionaria al popolo americano che da tempo attende un politico illuminato, non colluso con la grande finanza, per essere liberato dal flagello dell’ inquinamento e da quel potere finanziario che trae immense ricchezze imponendo il consumo di derivati dal petrolio.

Da anni l’ umanità e l’ ambiente subiscono pesanti danni a causa del costo e delle emissioni inquinanti dei derivati del petrolio utilizzati nelle locomozione di massa, fra cui :

-tre milioni di morti all’ anno ;

-milioni di ammalati per malattie invalidanti alle vie polmonari ;

-aumento della temperatura causata del gas serra, che, se non fermata in tempo, farà subire al nostro pianeta sconvolgimenti climatici di tale portata distruttiva da minacciare la nostra estinzione;

-crisi sui mercati finanziari con la riduzione in miseria di intere comunità per l’ aumento del costo del petrolio;

-guerre sanguinose per l’ accaparramento di pozzi petroliferi.

Per l’ empatia inclusiva che caratterizza il rapportarsi con i propri simili nell’ era internettiana, le economie mondiali debbono essere liberate dalla dipendenza del petrolio e ogni cittadino deve poter accedere ad apparecchi capaci di produrre energia in proprio in rapporto alle proprie esigenze.                                          

Egregio presidente Barack Obama, abbiamo festeggiato con gioia il raggiungimento del primo milione di dollari grazie alle prevalenti donazioni degli abitanti dell’ universo internettiano e sosteniamo la Sua campagna elettorale sicuri che concretizzerà le promesse elettorali e le nostre aspirazioni per il progresso e per contrastare l’ egoismo antisociale del grande potere finanziario  che avvelena la nostra vita quotidiana ed il nostro avvenire.

Durante la Sua campagna elettorale dimostri che è possibile realizzare la rivoluzione energetica ad emissione zero per la mobilità di massa e conquisterà molti consensi. Se porrà fine agli evidenti danni causati alla nostra salute ed al pianeta da parte di chi c’ impone il consumo di idrocarburi, farà apparire in tutta la meschinità la campagna che gli uomini di marketing stanno mettendo in atto per avversarla su committenza del Partito Repubblicano sostenuto dai petrolieri.

Saluti

francesco miglino

segretario del partito internettiano

Annunci

Una Risposta to “SONO I POLITICI ILLUMINATI CHE DEBBONO SALVARE IL PIANETA INCENTIVANDO LA SOSTITUZIONE DEI MOTORI INQUINANTI ALIMENTATI DAI DERIVATI DEL PETROLIO. DOPO IL SUCCESSO DEL MOTORE ELETTRICO DELLA TESLA, CHE CON UNA CARICA PERCORRE 450 KM., UN NUOVO GRUPPO DI RICERCATORI AMERICANI HA INVENTATO UN MOTORE CHE SI ALLINEA AI GIGANTESCHI PROGRESSI INFORMATICI DELLA NOSTRA ERA. CON 8 GRAMMI DI TORIO FA PERCORRERE AD UN’ AUTO CIRCA 500.000 KM. CHIEDIAMO AL PRESIDENTE BARACK OBAMA,IN NOME DELLA DIFFUSA SOFFERENZA UMANA CHE HA PROCURATO E PROCURA L’ INQUINAMENTO DEL MOTORE A SCOPPIO, DI ATTIVARSI DA SUBITO PER ORGANIZZARE LA PRODUZIONE INDUSTRIALE DEL MOTORE AL TORIO AD EMISSIONI ZERO.”

  1. era internettiana Says:

    […] SONO I POLITICI ILLUMINATI CHE DEBBONO SALVARE IL PIANETA INCENTIVANDO LA SOSTITUZIONE DEI MOTORI IN… […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: