Archive for gennaio 2012

ANGELA MERKEL, LA SIGNORA CHE INCARNA LA POTENZA TEDESCA.

28 gennaio 2012

MENTRE DALLA GRECIA CI GIUNGONO NOTIZIE DI BAMBINI CHE SVENGONO NELLE AULE SCOLASTICHE PER DENUTRIZIONE, LA STAMPA POPOLARE TEDESCA RISCOPRE IL CULTO DEL CAPO ED ESALTA ANGELA MARKEL DEFINENDOLA LA “SIGNORA CHE INCARNA LA POTENZA TEDESCA” PERCHE’ ESERCITA IL POTERE DI NEGARE L’ALLARGAMENTO  DEL FONDO “SALVA STATI”  A CUI SEGUE LO SPETTACOLO DI SOFFERENZA DEL POPOLO GRECO CHE STA’ AFFONDANDO NELL’ INDIGENZA NEL CUORE DELL’ EUROPA .
NELLE BIRRERIE TEDESCHE I CORI ONDEGGIANTI DECLAMANO I NUOVI CONVINCIMENTI DELLA “SUPERIORITA’” CHE LA “SIGNORA” IN CAMPAGNA ELETTORALE SOLLECITA E VEZZEGGIA CALDEGGIANDO  AMMONIMENTI AI PAESI NON BACIATI DALLE ‘  “VIRTU” TEDESCHE:
-“LAVORATE DURO COME ABBIAMO FATTO NOI”;
-”L’ EUROPA PUO’ STARE IN PIEDI SOLO SE LA GERMANIA SARA’ FORTE”;
-”LA GERMANIA NON PUO’ ESSERE ETERNAMENTE IL VOSTRO UFFICIALE PAGATORE”.
FAR GIUNGERE ALLA PANCIA DEL POPOLO TEDESCO SIMILI SLOGAN SENZA INFORMARE CHE DA QUESTA CRISI LA GERMANIA TRAE  GRANDI VANTAGGI E CHE L’ EUROPA UNITA COMPERA IL 50% DELLE MERCI PRODOTTE DALL’ INDUSTRIA TEDESCA, SIGNIFICA ACCENDERE PERICOLOSE ALBE AUTOESALTATORIE E GIUSTIFICARE LE SCELTE PUNITIVE DI NON ALLARGARE IL FONDO “SALVA STATI” PER AIUTARE I PAESI IN DIFFICOLTA’.
IERI L’ IMBIANCHINO IN NOME DELLA SUPERIORITA’ ARIANA HA MOTIVATO  IL POPOLO TEDESCO AD INFLIGGERE ALL’ EUROPA LUTTI E DISTRUZIONE, OGGI LA “SIGNORA” IN NOME DI UNA SUPERIORITA’ PRODUTTIVA E CONTABILE  SOFFIA SULLA PANCIA DEL POPOLO TEDESCO SLOGAN SECONDO CUI I POPOLI EUROPEI IN DIFFICOLTA’ TENTANO DI CAMPARE A SPESE DEL VIRTUOSO POPOLO  TEDESCO E VANNO ABBANDONATI E PUNITI.
L’ INDIFFERENZA CON CUI SI ASSISTE ALL’ AVVILIMENTO DEL POPOLO GRECO A CUI LE MULTINAZIONALI NEGANO CIBO E MEDICINE ADOMBRA ANCORA UNA VOLTA LA  NOSTRA CIVILTA’ .
L’ OPPOSIZIONE DELLA “SIGNORA”  ALL’ ALLARGAMENTO DEL FONDO “SALVA STATI” CON NUOVE E SACROSANTE EMISSIONI E’ PARTICOLARMENTE CRUDELE, PERCHE’ NEL CONTEMPO LA GRAN BRETAGNA E GLI STATI UNITI  HANNO EMESSO  BEN 3500 MILIARDI DI DOLLARI AL SOLO FINE DI SALVARE LE LORO BANCHE.
I PAESI CHE TENGONO A CUORE L’ UNITA’ EUROPEA ACCELERINO I PROCESSI PER L’ UNITA’ POLITICA ED  ASSISTANO DA SUBITO ADEGUADAMENTE I PAESI DEBOLI  SOTTRAENDOLI AI PIANI DELLA CRIMINALITA’ FINANZIARIA CHE HA DICHIARATO DI VOLER DISTRUGGERE L’ EUROPA INFORMANDOCI, CHE DOPO IL CROLLO DELLA GRECIA, CI SARA’ IL CROLLO DEL PORTOGALLO E POI DELLA  SPAGNA E DELL’ ITALIA.

L’ EUROPA PER SALVARSI DA PATOLOGIE CHE STORICAMENTE POSSONO RIPETERSI, DEVE ABBANDONARE IL VOTO ALL’ UNANIMITA’ ED I VETI INAPPELLABILI E PASSARE L’ APPROVAZIONE DELLE DECISIONI ALLE MAGGIORANZE DEGLI STATI MEMBRI.
francesco miglino
segretario partito internettiano

Annunci

IL PARTITO INTERNETTIANO SCRIVE AL PROFESSORE MARIO MONTI PRIMA DELL’ ACQUISTO DEI CACCIA BOMBARDIERI JSF-35.

5 gennaio 2012

Egregio professore Mario Monti,

mentre La ringraziamo perchè, grazie al Suo rigore intellettuale, l’ Italia viene riconsiderata uno dei tre grandi Stati fondatori dell’ Europa Unita, La invitiamo a cogliere l’ occasione dell’ incontro con i rappresentanti della Francia e della Germania per sollecitare gli urgenti passi necessari per accelerare l’ Unione Politica Europea.

Prima di far approvare al Parlamento italiano l’ acquisto dei caccia bombardieri JSF-F35,

che impegna l’ Italia in una spesa di circa 14 miliardi di €, voglia proporre ai Paesi fondatori di dar corso con urgenza alla creazione delle Forze Armate Europee che darebbero agli Stati, che detengono costosi, obsoleti e ridicoli eserciti nazionali, i seguenti ed immediati vantaggi:

  • segnalare al mondo che l’ Europa non è solo unità monetaria, ma che è determinata a costruire la propria unità politica ;

  • la cessione di poteri nazionali spesso tenuti in piedi non per la crescita sociale ma per demagogici calcoli elettoralistici da squalificate ed opprimenti oligarchie nazionali;

  • notevoli riduzioni per i Paesi aderenti delle spese per il mantenimento degli eserciti nazionali;

  • ammodernamento ed adeguamento agli standards tecnologici più evoluti sia del personale che degli armamenti delle Forze Armate Europee;

  • posizionamento geo-politico dell’ Europa per competere ed interloquire alla pari con le nuove realtà continentali che si affacciano da protagoniste sulla scena mondiale.

Siamo certi che è fra le Sue aspirazioni accelerare l’ Unione Politica Europea e che non mancherà di cogliere l’ occasione per sollecitarne la concreta realizzazione.

Partito Internettiano

francesco miglino

segretario


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: