Archive for settembre 2012

26 settembre 2012

NEL PREAMBOLO DELLO STATUTO DELLE NAZIONI UNITE SI LEGGE:

NOI, POPOLI DELLE NAZIONI UNITE, DECISI A SALVARE LE FUTURE GENERAZIONI DAL FLAGELLO DELLA GUERRA, CHE PER DUE VOLTE NEL CORSO DI QUESTA GENERAZIONE HA PORTATO INDICIBILI AFFLIZIONI ALL’ UMANITA’, A RIAFFERMARE LA FEDE NEI DIRITTI FONDAMENTALI DELL’ UOMO, NELLA DIGNITA’ E NEL VALORE DELLA PERSONA UMANA, NELLA UGUAGLIANZA DEI DIRITTI DEGLI UOMINI E DELLE DONNE (…)”

********I GOVERNI DEMOCRATICI ADERENTI ALL’ ONU DOVREBBERO ACCERTARE LA VERIDICTA’ DELLE DENUNCE DI WIKILEAKS E PUNIRE SEVERAMENTE COLORO CHE HANNO VIOLATO LE LEGGI ED I DIRITTI DELL’ UOMO.

********LA CONOSCENZA ED IL CONTROLLO DEI POPOLI SULL’ AGIRE DEI PROPRI GOVERNI E’ IL SALE DELLA DEMOCRAZIA.

******** QUALI INTERESSI RAPPRESENTANO I GOVERNI, CHE INVECE DI APPREZZARE LE DENUNCE DI WIKILEAKS, VOGLIONO CENSURARE LA RETE ?

JULIAN ASSANGE DENUNCIA LE INGIUSTIZIE E LE TRAME CONTRO I POPOLI.

IL PARTITO INTERNETTIANO CHIEDE, ANCORA UNA VOLTA, AL SEGRETARIO DELL’ ONU DI PROTEGGERE ASSANGE COME PREZIOSO TESTIMONE DEL NOSTRO TEMPO.

PARTITO INTERNETTIANO

Via Torelli Viollier, 33 – 20125 MILANO ( ITALIA )

http://www.partitointernettiano.it

e-mail: partitointernettiano@gmail.com

Al segretario generale dell’ ONU Ban Ki- moon
Sede Centrale Delle NAZIONI UNITE
760 United Nations Plaza, New York, NY 10017, USA

Egregio segretario generale dell’ ONU Ban Ki-Moon,
interpretando i principi fondanti dello Statuto delle Nazioni Unite del 26 giugno 1945, su mandato del Partito Internettiano, Le segnaliamo interessanti documenti resi pubblici da Julien Assange e reperibili su Wikileaks che vivamente La invitiamo ad analizzare, verificarne la veridicità ed intervenire con gli strumenti previsti dallo Statuto contro violazioni, abusi, pericolose preparazioni di atti di aggressione presso gli Stati membri affinchè prevalga l’ affermazione dei diritti dell’ Uomo, del progresso, della sicurezza internazionale e della pace.
Julien Assange concretizza l’esigenza dei popoli di conoscere l’ agire dei politici e la pubblicizzazione dei documenti è meritoria perchè:

1) Svelare nell’ universo internettiano i progetti di aggressione di Stati diretti da gruppi di potere e denunciarne la corsa agli armamenti significa: “Preservare le future generazioni dal flagello delle guerra che per due volte nel corso di questa generazione ha portato indicibili sofferenze all’ umanità.”

2) Svelare nell’ universo internettiano la tendenza delle classi politiche ad essere asservite ai poteri forti e disattendere gli interessi sociali significa chiamare ogni cittadino alla partecipazione e : ”Riaffermare la fede nei diritti fondamentali dell’ uomo, nella dignità e nel valore della persona umana e nell’ uguaglianza dei diritti degli uomini e delle donne e delle nazioni grandi e piccole.”

3) Svelare nell’ universo internettiano la violazione dei diritti umani da parte di coloro che dovrebbero tutelarli significa: ” Creare le condizioni in cui la giustizia ed il rispetto degli obblighi derivanti dai trattati e dalle altre fonti del diritto internazionale possano essere mantenuti.”

4) Svelare nell’ universo internettiano la violenza dell’ esclusione ed indicarne i responsabili per fare uscire dalla denutrizione e dall’ ignoranza vaste stratificazioni sociali indifese significa: ” Promuovere il progresso sociale ed un più elevato tenore di vita in una più ampia libertà e a tal fine praticare la tolleranza e vivere in pace.”

5) Svelare nell’ universo internettiano prevaricazioni e propositi guerrafondai significa: ”Unire tutte le nostre forze per mantenere la pace e la sicurezza internazionale.”

6) Svelare nell’ universo internettiano la necessità di difendere principi universalmente condivisi per contrastare malvagità ed aggressività significa :” Assicurare mediante l’ accettazione di principi e l’ istituzione di sistemi, che la forza delle armi non verrà mai usata salvo che nell’ interesse comune.”
7)Svelare nell’ universo internettiano che la vigilanza dei popoli sulle proprie classi politiche è possibile tramite gli strumenti informatici del nostro tempo significa: ” Impiegare strumenti internazionali per promuovere il progresso economico e sociale di tutti i popoli.”

I documenti di Wikileaks sono un salutare contributo alla chiarezza, un monito alla classi politiche che disattendono lo statuto dell’ ONU; per questo, Le chiediamo, signor Presidente, di valutare la diffusione dei documenti un prezioso contributo alle società. Per il coraggioso servizio reso ai popoli, a Lei ed al Consiglio di Sicurezza, Julien Assange deve essere considerato un prezioso testimone del nostro tempo che alza la guardia in difesa della democrazia e l’ ONU deve farsi garante dell’ incolumità sua e dei suoi cari.

Nella certezza che non mancherà di valutare adeguatamente le nostre considerazioni e richieste, rimaniamo in fiduciosa attesa e distintamente La salutiamo
Partito Internettiano
Francesco Miglino
segretario del Partito Internettiano

Annunci

PARLAMENTO INTERNETTIANO. PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA IL POPOLO DI INTERNET HA IL PROPRIO PARLAMENTO.

25 settembre 2012

LA CULTURA GIUDAICO CRISTIANA DEVE OPPORSI ALL’ ACCANIMENTO DEI MALVAGI CONTRO IL POPOLO GRECO ORMAI IN MISERIA, ESPROPRIATO DEI BENI PUBBLICI E PROSSIMO AD ESSERE RIDOTTO IN SCHIAVITU’ DAL CONTINUO MOLTIPLICARSI DEGLI INTERESSI SUL DEBITO PUBBLICO.

23 settembre 2012

E’ NECESSARIO ANDARE IN GRECIA PER COMPRENDERE A CHE PUNTO PUO’ GIUNGERE LA MALVAGITA’ DELL’ UOMO SE PUO’ INVEIRE IMPUNEMENTE CONTRO  UN POPOLO  TRADITO, INDIFESO ED  ABBANDONATO A SE STESSO.

LA INDUZIONE AL SUICIDIO DI OLTRE 4000 GRECI, LA CONDIZIONE DI BAMBINI INNOCENTI  AFFAMATI E SFIGURATI DALLA DENUTRIZIONE, VENGONO IGNORATE E RIMOSSE DAGLI ASSERVITI AL PROGETTO DI DISTRUZIONE DELLE NAZIONI EUROPEE  E DALLA MANCATA OPPOSIZIONE DI COLORO CHE RIVENDICANO I VALORI DELLA CULTURA GIUDAICO-CRISTIANA.

CONSTATANDO LA DEVASTAZIONE DELLA GRECIA, IL DESTINO DEI POPOLI EUROPEI E’ SEGNATO, SE NON CI SI OPPONE DA SUBITO AI GIOCHI MONETARI DELLA FINANZA PREDATORIA FACENDO CIRCOLARE IN RETE LE GIUSTE INFORMAZIONI PER SUPERARE L’ ACCERCHIAMENTO MEDIATICO DISTRATTORIO DELLE FASCE POPOLARI CHE POTREBBERO OPPORSI SE CORRETTAMENTE INFORMATE.

IL NON INFORMARE QUOTIDIANAMENTE SULLA TRAGEDIA DI UN POPOLO AMICO  PROVA LA MISERIA MORALE DI UN GIORNALISMO CHE VIOLA LA PROPRIA DEONTOLOGIA PER  ASSERVIMENTO CLIENTELARE AI POLITICI CORROTTI E ALL’  AZIONARIATO BANCARIO PROPRIETARIO DELLE “LIBERE” TESTATE DI GIORNALI E TV.

E’ UN AUTENTICO CRIMINE  LA PREMURA  CON CUI LE OSSEQUIOSE  REDAZIONI RECEPISCONO IL DIVIETO ASSOLUTO DI  FAR LUCE SUI VERI RESPONSABILI DELL’  IMMANE TRAGEDIA CHE HA LUOGO  IN EUROPA  E SI CONSUMA NEL NOSTRO TEMPO, SOTTO I NOSTRI OCCHI, SENZA CHE MILIONI DI EUROPEI SIANO MESSI IN GRADO DI DIFENDERSI CONOSCENDO I METODI, GLI INTENTI ED IL VOLTO DEI PROPRI PERSECUTORI.

FRANCESCO MIGLINO

SEGRETARIO PARTITO INTERNETTIANO.

SENZA UNA CONSOLIDATA UNITA’ POLITICA EUROPEA, QUALI RAGIONI SE NON L’ODIO, IL DISPREZZO O IL VENDERSI IN CAMBIO DI UNA IMMENSA RICCHEZZA POSSONO AVER SPINTO UNA CLASSE POLITICA A TRADIRE IL PROPRIO POPOLO SINO A CEDERE ANZITEMPO AD ESTRANEI LA SOVRANITA’ SULLA LINFA VITALE CHE REGOLA GLI SCAMBI, LE SCELTE DI CIVILTA’ ED IL PROGRESSO ALL’ INTERNO DELLA PROPRIA COMUNITA’ ?

8 settembre 2012

EPPURE A NOSTRA INSAPUTA ED IN VIOLAZIONE DELLA COSTITUZIONE, CON LA COMPLICITA’ DEI MEDIA CHE NON INFORMANO MA ESEGUONO DILIGENTEMENTE L’ ORDINE PERVERSO DI  DISTRARRE 24 ORE SU 24, QUESTO E’ AVVENUTO.

IL GRANDE PARADOSSO SI E’ COMPIUTO  SENZA CONSULTARE IL POPOLO CHE E’ IL VERO DETENTORE DELLE SOVRANITA’  SCRITTE NELLA CARTA COSTITUZIONALE .

MENTRE IL POPOLO INGLESE E’ STATO TUTELATO  RIFIUTANDO  L’ INGRESSO DELL’ AERA EURO,  IL POPOLO ITALIANO NON PUO’  PIU’ GESTIRE IN PROPRIO LA LINFA VITALE, CHE E’ IL FLUSSO MONETARIO, PER  REGOLARE  LE SCELTE E LA VITA SOCIALE DELLA PROPRIA COMUNITA’ NAZIONALE.

LA SOVRANITA’ MONETARIA, SENZA LA LEGITTIMAZIONE  REFERENDARIA ED UNA FORTE COESIONE POLITICA EUROPEA, E’  FINITA NELLE MANI DI  BANCHE PRIVATE S.P.A. TITOLARI DELLA BCE,  CHE  STAMPANO LA MONETA  PER  CEDERLA ALL’ 1% AD ALTRE BANCHE CHE  A LORO VOLTA CE LA CEDONO IN PRESTITO A TASSI D’ INTERESSE MAGGIORATO.

CIOE’ ESTRANEI,  AL COSTO DI 2 CENTESIMI AL PEZZO, STAMPANO BANCONOTE DA  500 EURO PER POI PRESTARCELE INDEBITANDOCI PER 5OO EURO PIU’ GLI INTERESSI.

IL GUADAGNO DI BEN 499,98 EURO, CHE E’ LA DIFFERENZA FRA IL COSTO DELLA STAMPA DI 2 CENTESIMI E LA CIFRA DI 500 EURO DEL VALORE NOMINALE, PRIMA ANDAVA NELLE CASSE DEL NOSTRO STATO, ORA ENTRA NELLE TASCHE DEGLI STAMPATORI CHE SI ARRICCHISCONO  IN MODO SMISURATO A NOSTRE SPESE SINO AD INDEBITARCI AL PUNTO DA CALENDARIZZARE LA NOSTRA BANCAROTTA ED INIZIARE LA DEPREDAZIONE DEI BENI NAZIONALI E DEI BENI DEI PRIVATI STROZZATI DALLE TASSE.

COLORO CHE HANNO TRADITO LA NOSTRA FIDUCIA, HANNO CEDUTO  LA NOSTRA SOVRANITA’  MONETARIA SENZA CONSULTARCI,  HANNO  VIOLATO  LA COSTITUZIONE, ROVINATO LA NOSTRA VITA E L’ AVVENIRE DEI NOSTRI FIGLI, SONO AUTENTICI  TRADITORI DEL NOSTRO PAESE DI CUI GLI ITALIANI VORRANNO CONOSCERE I NOMI APPENA LE BANCHE PRIVATE TARGATE BCE METTERANNO LE MANI NOSTRE SULLE RISERVE AUREE

francesco miglino

SEGRETARIO PARTITO INTERNETTIANO

ANNOTIAMO DOPO LE VACANZE CHE UNA VIRTUOSA PORZIONE DI ECONOMIA REALE E’ STATA SACRIFICATA PER IL MANCATO FINANZIAMENTO DI PROGETTI FATTIBILI DA PARTE DELLE BANCHE *** DISTRUGGERE L’ ECONOMIA REALE DELL’ ITALIA E’ NEI PROGETTI CRIMINALI DEGLI STESSI GRUPPI FINANZIARI CHE HANNO DISTRUTTO LA GRECIA.*** E’ UN DOVERE CIVICO RENDERSI CONTO DI QUELLO CHE REALMENTE STA AVVENENDO SOTTO I NOSTRI OCCHI E CONSIDERARE CHE, LA DISTRUZIONE SISTEMATICA E SCIENTIFICA DI RICCHEZZA E DI POSTI DI LAVORO, PORTA ALLA MISERIA E AL CONSEGNARSI NELLE MANI DI CHI GESTISCE LA MONETA.

7 settembre 2012

DOPO LE VACANZE ANNOTIANO LA DISTRUZIONE DI UN ALTRO PREZIOSO PEZZO DI ECONOMIA REALE.

LA PERDITA DEL TESSUTO PRODUTTIVO SIGNIFICA LA PERDITA DI MICROCOSMI VIRTUOSI CHE HANNO CREATO POSTI DI LAVORO, INVENTATO E COSTRUITO PRODOTTI UTILI FRUTTO DI DECENNALI SACRIFICI ED ATTENZIONI ALLE ESIGENZE DEGLI ACQUIRENTI, DATO APPORTI IN TASSE E CONTRIBUTI ALLA COMUNITA’.

RENDENDOSI CONTO CHE DA UN DECENNIO SI E’ IMPEDITA SCIENTIFICAMENTE LA CRESCITA PRODUTTIVA DELL’ ITALIA CON LA PERSECUZIONE BUROCRATICA, LE INCERTEZZE FISCALI, LA MANCATA SEPARAZIONI DELLE BANCHE  ORDINARIE DALLE  SPECULATIVE, SI COMPRENDE CHIARAMENTE  CHE VI E’ UN LUCIDO PROGETTO PERVERSO PER DISTRUGGERE I PRESIDI DI PRODUZIONE AUTONOMA DI RICCHEZZA REALE CHE SONO LE AZIENDE, IMPOVERIRE LA SOCIETA’, INDEBITARE GLI STATI SINO A CHE NON POSSONO PAGARE IL DEBITO PER POI DEPREDARLI.

francesco miglino

segretario partito internettiano

LA MORTE DELLE AZIENDE ITALIANE AVVENUTA PER IL MANCATO PAGAMENTO DI PRESTAZIONI ESEGUITE PER LO STATO, E’ STATA STUDIATA A TAVOLINO, VOLUTA DALLA FINANZA DI ALTRI PAESI ED ESEGUITA DAI TRADITORI DEL NOSTRO POPOLO.

6 settembre 2012

LE PICCOLE E MEDIE AZIENDE SONO ORGANI SOCIALMENTE VIVI E DINAMICI DA PROTEGGERE E MANTENERE IN ATTIVITA’  A TUTTI I COSTI.

FRUTTO DI RICERCA, ATTENZIONI, STUDI ORGANICI PER ADEGUARSI AI TEMPI ED ALLE ESIGENZE  DEI FRUITORI, LUOGO  IN CUI SI SALDANO FORTI LEGAMI AFFETTIVI CON I PROPRI COLLABORATORI,  MICROCOSMI PRODUTTORI DI BENI E DI RICCHEZZA.

A CAUSA DI MANCATI PAGAMENTI PER SERVIZI RESI ALLO STATO, NE E’ STATA  VOLUTAMENTE DETERMINATA LA CHIUSURA.

I PERSONAGGI CHE HANNO CAUSATO LA PERDITA DI PRODUTTIVITA’ E DI LAVORO DOVRANNO  RISPONDERE DI FRONTE ALLE GENERAZIONI DI  DISOCCUPATI.

CHIESTO L’ ARRESTO DEI RAPPRESENTANTI DELLA BCE E DEL FMI DI ATENE DAL SINDACATO DI POLIZIA GRECA “POASY”.

6 settembre 2012

CHIEDIAMO A SUSANNA CAMUSSO DI APRIRE GLI OCCHI ALLA CLASSE OPERAIA ITALIANA, CON UN DIBATTITO SULLA FUNZIONE DELLA MONETA CHE DEVE ESSERE CONCLAMATA PROPRIETA’ DEL POPOLO E NON DELLE BANCHE  E SULLO SPROPOSITATO POTERE CONCESSO DALLA POLITICA ALLA FINANZA PRIVATA.

AL FINE DI IMPEDIRE L’ INGERENZA DELLE BANCHE NEI NOSTRI ORDINAMENTI,  LA FORZA RIVOLUZIONARIA DEVE ESSERE ORIENATA  VERSO I VERI COLPEVOLI DELLA SITUAZIONE ITALIANA, COME HA FATTO IL SINDACATO DELLA POLIZIA GRECA, “POASY”, CHE  HA CORRETTAMENTE CONVOCATO I PROPRI ISCRITTI, UTILIZZATO AVANZATE ANALISI ECONOMICHE PER CAPIRE  LE RAGIONI STRUTTURALI DELLA TRAGICA SITUAZIONE DEL LORO PAESE ED IDENTIFICARE I VERI RESPONSABILI.

I DIRIGENTI DEL SINDACATO NON HANNO INDETTO SCIOPERI GENERALI MA  COMPRESO E DOCUMENTATO  LE RAGIONI DELL’ EMERGENZA UMANITARIA E CHIESTO L’ ARRESTO DEI RAPPRESENDANTI DI ATENE DELLA BCE E DELLA FMI.

SOLLECITIAMO I SINDACATI A MOBILITARE LA CLASSE OPERAIA CONTRO I REPONSABILI DELLA PIU’ VERGOGNOSA TRUFFA CHE SI COMPIE CONTRO L’ ITALIA ED I BENI DELLA COMUNITA’.

6 settembre 2012
  • I VALORI DELLA COMUNITA’ ITALIANA SONO CONSEGNATI DELIBERATAMENTE DAI CORROTTI, CON LA COMPLICITA’  DEI GIORNALISTI SILENTI, NELLE FAUCI DELLE BANCHE CENTRALI CHE SENZA TITOLI CONDIZIONANO LA NOSTRA ESISTENZA  APPROPRIANDOSI DEL VALORE DI UNA MONETA CHE APPARTIENE AL POPOLO.
  • SE CORRETTAMENTE INFORMATA DELL’ ESPROPRIAZIONE IN ATTO,  LA CLASSE OPERAIA PRODURRA’ LA FORZA D’ URTO NECESSARIA PER IMPORRE AI BARI CHE, ALL’ ATTO DELL’ EMISSIONE, LA MONETA VENGA DICHIARATA PROPRIETA’ DEI POPOLI E NON DELLE BANCHE RIEMPENDO IL VUOTO NORMATIVO DEL TRATTATO DI MAASTRICHT.

MONTI,COME NEI PIANI, SQUASSA L’ ITALIA – LA VALOROSA RESISTENZA DEGLI OPERAI E DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL NORD-EST.

1 settembre 2012

 Egregio prof. Mario Monti,

non avendo fatto nulla per favorire la ripresa, non abbiamo capito se Lei ha programmato di mettere in ginocchio l’ Italia  per spingere gli italiani alla disperazione, indebolirne la dignità e lo spirito combattivo, costringerli  ad implorare pietà per poi Lei ripresentarsi come salvatore,  oppure vi è un altro personaggio-salvatore  della Sua cordata che si presenterà con lo slogan beffardo “salva Italia”  per darci il colpo finale.

Dopo la Sua cura “Salva Italia”:

la pressione fiscale è aumentata al punto da non rendere più conveniente investire;

– il debito pubblico è aumentato malgrado la tosatura dell’ IMU;

il normale  sistema creditizio è sabotato;

le accise sui carburanti aumentano il costo dei trasporti che in Italia sono prevalentemente su gomma;

i prezzi in generale  aumentano con la conseguente diminuizione della domanda e del gettito fiscale;

le più valide e produttive aziende lasciano il territorio per non fallire ed anche perchè invitate da altre nazioni che forniscono loro servizi, capannoni, esenzioni fiscali, agevolazioni finanziarie e creditizie;

la disoccupazione giovanile aumenta oltre i limiti fisiologici e la generazione dei trentenni non avrà casa, lavoro e famiglia propria;

la ricerca e l’ istruzione subiscono tagli e ridurranno il nostro paese all’ azzeramento della brevettistica e all’ analfabetismo tecnologico;

la recessione è in atto e gli interessi per il debito saranno ottenuti con una insostenibile ulteriore tassazione .

Dopo il premio che Le hanno conferito per aver approntato diligentemente la lista delle nostre migliori aziende di stato da vendere per pagare gli interessi alla banche, sicuramente la Germania e la Francia Le faranno vivissimi complimenti per il lavoro di deindustrializzazione che portato avanti con successo e anche  per la massa di disoccupati, che aumenta ogni giorno, rendendo  l’ Italia un  bacino di manodopera a basso costo, proprio come dettato  dalla finanza e dall’ industria  tedesca, a cui la concorrenza delle geniali aziende  italiane, offuscava la loro presunta superiorità.

I poteri, che nel mondo depredano le nazioni e  le riducono in miseria, temono  che i popoli prendano consapevolezza   del loro agire mirato a sconvolge gli ordinamenti democratici  con la collaborazione dei politici che aprono loro le porte.

Il giorno in cui la gente saprà   non vorrei essere nei panni dei collaborazionisti.

Distinti saluti.

francesco miglino

segretario del partito internettiano

LA GIOVANE COSCIENZA CRITICA DI HARVARD LI DEFINISCE I PREDONI DI WALL STREET.

1 settembre 2012

I GIOVANI AMERICANI, CHE STUDIANO ECONOMIA E CHE HANNO IL DONO DELL’ EMPATIA ,  LI DEFINISCONO

“I PREDATORI DI WALL STEET”.

I NOSTRI CORROTTI, CHE SI SONO ARRICCHITI TRADENDO LA NOSTRA FIDUCIA ED I NOSTRI ORDINAMENTI,   HANNO APERTO LA PORTA AI GIOCHI DELLA FINANZA PREDATORIA IN COMBUTTA CON  I “PALI” DELL’ INFORMAZIONE A CUI  E’ STATO DATO IL COMPITO DI DISTRARCI MENTRE SI TRADIVA E SI TRADISCE.

I TRADITORI  DELLA COSTITUZIONE DEL NOSTRO PAESE  S’ AGGIRANO IN ITALIA, NON SOLO IMPUNEMENTE, MA APPESTANDO CON LA LORO PRESENZA LE NOSTRE ISTITUZIONI IN CUI SONO AGGRAPPATI  FACENDOSI PAGARE  PROFUMATAMENTE

PERMETTERE A COSTORO DI ESSERE IMPUNITI ED ANCHE PAGATI DALLA NOSTRA REPUBBLICA , SIGNIFICA IRRIDERE LA NOSTRA DIFFICILE QUOTIDIANITA’,  INSULTARE LA CULTURA GIURIDICA DEI PADRI COSTITUENTI, OFFENDERE  I RESISTENTI CHE HANNO DATO  LA VITA PER RISCATTARCI DAL NAZI-FASCISMO.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: