Archive for settembre 2013

IL MANCATO INTERVENTO MILITARE U.S.A. IN SIRIA E’ UNA GRANDE VITTORIA DEL POPOLO DI INTERNET CHE, DA OGNI PARTE DEL GLOBO, HA FATTO PERVENIRE AL PRESIDENTE OBAMA IL SUO FORTE DESIDERIO PER LA NEGOZIAZIONE DIPLOMATICA E LA PACE . GRANDE E’ LA SODDISFAZIONE DEL PARTITO DEMOCRATICO AMERICANO CHE HA SMASCHERATO E SCONFITTO I GUERRAFONDAI ASSERVITI ALLA FINANZA PREDATORIA, CHE DAL SANGUE VERSATO NELLE GUERRE FRATRICIDE, SPREMONO IMMENSI PROFITTI.

19 settembre 2013
Annunci

19 settembre 2013

E’ PROPRIA DELL’ ERA INTERNETTIANA LA CAPACITA’ DI OBAMA DI COGLIERE IL MESSAGGIO SOCIALE DEL POPOLO DI INTERNET, CHE BANDISCE LA VIOLENZA E CHIEDE LA VALORIZZAZIONE  DELL’ EMPATIA, FORZA VITALE INSITA NELL’ ANIMO DI OGNI UOMO, LA SOLA IN GRADO DI IMPEDIRE AI ultima-cenaMALVAGI DI CONTINUARE AD OPPRIMERE, TORTURARE E DEPREDARE  I POPOLI.

LA CAPACITA’ DI ASCOLTO DI BARACK OBAMA RICORDA QUELLA DEL PIU’ AMATO PRESIDENTE DEGLI USA: John Fitzgerald Kennedy.
Grazie alla capacita’ di ascolto del popolo americano, Obama, che ha ricevuto qualche milione di e-mail spedite dallo stessol POPOLO DI INTERNET, che gli ha finanziato la campagna elettorale, sottraendolo dalla nefasta influenza dei falchi della finanza predatoria, gli americani sono contenti di non avere aperto un altro fronte di guerra. Anche John Fitzgerald Kennedy, nella crisi dei missili di Cuba, si sottrasse alla pressione dei falchi che volevavo la guerra e scelse il dialogo con Nikita Krusciov con grande gioia del popolo americano che aveva i missili sovietici schierati a Cuba puntati contro, e che, in caso di attacco, avrebbe in ogni caso subito gravi perdite.
Deve essere molto apprezzata la capacita’ di ascolto di Obama. Chiaramente, i soliti fascisti, che credono nell’ ottuso uso della forza, dicono che Obama si è dimostrato debole perche’ doveva subito bombardare anche se le armi chimiche le hanno adoperate i rivoltosi.
Francesco Miglino
http://www.partitointernettiano.it

images

APPELLO A BARACK OBAMA PER LA SOLUZIONE PACIFICA DELLA CRISI SIRIANA

7 settembre 2013
APPELLO A BARACK OBAMA PER LA SOLUZIONE DELLA CRISI SIRIANA

APPELLO A BARACK OBAMA PER LA SOLUZIONE DELLA CRISI SIRIANA


Egregio presidente BARACK OBAMA,
il POPOLO di INTERNET si batte affinché nell’ ERA INTERNETTIANA sia bandita la violenza contro la sacralità della vita di cui ogni uomo è portatore e in Lei ha visto sempre un propugnatore di questo principio.

Osservatore della tragedia siriana, questo POPOLO La invita ad una negoziazione ferma e pacifica: soprattutto per coerenza alla Sua base elettorale, vuole che Lei prenda le distanze dall’ agire dei Suoi predecessori, Presidenti americani scelti ed agli ordini delle lobbies e degli stampatori di moneta a debito, che disumanamente ed impunemente hanno loro imposto di devastare città ed innocenti popolazioni per poi depredarle.

E’ possibile in alternativa utilizzare proficuamente le vie diplomatiche con argomenti congrui e persuasivi ed è possibile anche rendere partecipe del Suo intervento il POPOLO di INTERNET tramite i canali diretti e bidirezionali realizzati dai costruttori dell’ ERA INTERNETTIANA.

Per la sensibilità sociale ed istituzionale emersa dai Suoi discorsi, nonché in qualità di premio Nobel, opti per la PACE e risolva con grande umanità i gravosi compiti a Lei assegnati, respingendo coloro che Le chiedono di ordinare vili massacri e di macchiarsi le mani del sangue di popolazioni inermi ed incolpevoli.

La soluzione diplomatica delle controversie La conclamerà UOMO di PACE inondando di speranza il mondo e di orgoglio il POPOLO di INTERNET che L’ ha sostenuta e votata portandoLa da uomo libero dalle lobbies alla più alta carica istituzionale, da dove può custodire e valorizzare i principi della Costituzione Americana concepiti dai Coloni, empatici al punto da sancire il diritto alla felicità di ogni cittadino americano.

Non deluda il POPOLO di INTERNET: chi infligge sofferenza e versa sangue rallenta il cammino verso la conoscenza e la consapevolezza su cui milioni di uomini di buona volontà si incontrano, si alleano ed empatizzano per costruire una comunità umana di progresso e di vera libertà che prevalga su Caino.

Con grande fiducia.
Francesco Miglino
Segretario Partito Internettiano
http://www.partitointernettiano.it


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: