Archive for novembre 2013

19 novembre 2013
I DANNOSI POLITICI NOSTRANI, PER CORRUZIONE E SERVILISMO, CINICAMENTE HANNO FATTO FALLIRE 146.000 AZIENDE ITALIANE, NON PAGANDO LORO LE FATTURE PER PRESTAZIONI GIA’ RESE ALLO STATO, MALGRADO GIACESSE INUTILIZZATO NELLA “CASSA DEPOSITI E PRESTITI” IL DOPPIO DELLA SOMMA NECESSARIA PER SALDARE LE FATTURE E METTERE IN CIRCOLAZIONE LA LIQUIDITA’ NECESSARIA PER FAVORIRE LA RIPRESA.AL TEMPO STESSO, IN ACCORDO CON LE BANCHE, E’ STATO CHIUSO IL CREDITO ALLE AZIENDE ED ALLE FAMIGLIE PER RAGGIUNGERE, CON UN CALCOLO FREDDO E CRIMINALE, IL RISULTATO DI PORTARE LE AZIENDE PRODUTTIVE IN FALLIMENTO E GETTARE MIGLIAIA DI LAVORATORI SUL LASTRICO.

RISULTATO? MIGLIAIA DI FAMIGLIE ITALIANE NON HANNO PIU’ REDDITO, MENTRE I TEDESCHI, CHE, SLEALMENTE, DA SEMPRE, CERCANO DI CONTENERE LA NOSTRA GENIALE CAPACITA’ PRODUTTIVA, HANNO FESTEGGIATO I VANTAGGI.

E’ SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI CHE L’ ITALIA SI E’ SPAVENTOSAMENTE IMPOVERITA, ED E’ QUESTA LA PROVA DELL’OPERAZIONE INFAME CONDOTTA DAI NOSTRI POLITICI CONTRO DI NOI, MENTRE I TEDESCHI HANNO INCREMENTATO LE LORO ESPORTAZIONI.

UN POPOLO COSCIENTE E RISPETTOSO DI SE’ CHIEDEREBBE CONTO DI QUESTI RISULTATI E NON PERMETTEREBBE A COSTORO DI CIRCOLARE.

INVECE, PROPRIO I DANNEGGIATI, BEFFARDAMENTE ORGANIZZATI DAI SINDACATI IN MANIFESTAZIONI INUTILI, SONO INDOTTI AD APPLAUDIRE CHI LI HA RIDOTTI IN MISERIA

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: