Archive for giugno 2015

23 giugno 2015

IL POPOLO ITALIANO GENIALE, LABORIOSO ED INTELLIGENTE, CHE AVEVA PORTATO IL PROPRIO PAESE AD ESSERE LA QUARTA
POTENZA INDUSTRALE NEL MONDO, CHE PER INNATA GENEROSITA’ CONCEDE FIDUCIA AI PROPRI RAPPRESENTANTI, VIENE
MARTORIATO DA TRADITORI, CORROTTI, COLLABORAZIONISTI, DISINFORMATORI VILI E SERIALI, FINTE OPPOSIZIONI,
PERSECUZIONI FISCALI, PRETESE BANCARIE SUI PROPRI RISPARMI, RISTRETTEZZE CREDITIZIE.

Ma perché gli Italiani, popolo intelligente e geniale, che paga il canone delle TV PUBBLICHE per partecipare ALLA
STORIA DEL PROPRIO TEMPO , non ha il diritto fondamentale di essere correttamente informato ?

***Ma perché, ed in base a quali criteri e per volontà di chi, tutte le sera, il tempo prezioso dell’ ascolto e
della partecipazione cognitiva agli accadimenti, viene deturpato e bruciato per sempre con la messa in onda di
giochini infantili che nulla hanno a che fare con il diritto all’ informazione ?

***Ma perché per ore, per giorni, per settimane, per mesi, per anni, le reti nazionali tempestano gli Italiani
con trasmissioni distrattorie che nulla hanno a che fare con LA CRESCITA CULTURALE, con la presa di coscienza sui
problemi contemporanei affinché ogni Italiano possa addivenire ad un giudizio critico e partecipare attivamente
al progresso civile ?

Annunci

DOBBIAMO REAGIRE

22 giugno 2015

Senza alcuna legittimazione democratica, la Commissione Europea composta da referenti di lobbies, multinazionali e finanza, senza sentire minimamente il dovere di informare e condividere  le  decisioni che pendono sulla testa degli Europei, impone regole nel convincimento che la maggior parte della GENTE non capisce niente e cosi, passo dopo passo,  sarà  incastrata in situazioni di non ritorno.

***Dichiarazione di Jean Claude Juncker:

«Prendiamo una decisione, poi la mettiamo sul tavolo e aspettiamo un po’ per vedere cosa succede. Se non provoca proteste né rivolte, perché LA MAGGIOR PARTE DELLA GENTE NON CAPISCE NIENTE DI COSA E’ STATO DECISO, andiamo avanti passo dopo passo fino al PUNTO DI NON RITORNO».

***Dichiarazione di Jean Claude Juncker  del 21 dicembre 1999, al Der Spiegel,

5 giugno 2015

Dal Parlamento del Popolo di Internet, in occasione della celebrazione del 4 giugno 2015, anniversario della lotta di liberazione dal parassitismo finanziario, e’ stato rivolto un accorato appello a tutti coloro che sono scampati alle menzogne diffuse dagli informatori asserviti, dietro cui nascondono i misfatti dei nemici dell’ uomo.

***Sono chiamati dalla storia a fermare le persecuzioni e le carneficine causate dalla malvagità della finanza criminale che ha messo le mani sulle leve del potere, coloro che hanno identificato negli usurpatori delle nostre sovranità la genesi del male, e si rendono conto, che senza alcun consenso popolare, l’ usura avversata dalla gente, entra subdolamente  nelle Istituzioni democratiche  utilizzando la disonesta’ dei politici disposti, dietro compenso. a tradire i nostri ordinamenti.

A noi fortunati, che abbiamo il privilegio di avere gli strumenti per accedere all’ universo internettiano ed  incontrarci, frequentarci, crescere insieme culturalmente, la storia  affida il compito di denunciare ed avversare coloro che rendono misera ed amara  la nostra vita, sottoponendoci gratuitamente ad afflizioni e  privazioni,  per  aprirci invece ai nuovi orizzonti del sapere e della consapevolezza e traghettarci nell’ era internettiana,  in cui l’ umanita’  da’ valore ed imprinta la nuova societa con l’ empatiaimages

DAL PARLAMENTO DEL POPOLO DI INTERNET, IN OCCASIONE DELLA CELEBRAZIONE DEL 4 GIUGNO 2015, ANNIVERSARIO DELLA LOTTA DI LIBERAZIONE DAL PARASSITISMO FINANZIARIO, E’ STATO RIVOLTO UN ACCORATO APPELLO A TUTTI COLORO CHE SONO SCAMPATI ALLE MENZOGNE DIFFUSE DAGLI INFORMATORI ASSERVITI, DIETRO CUI NASCONDONO I MISFATTI DEI NEMICI DELL’ UOMO. *** COLORO CHE COGNITIVAMENTE HANNO IDENTIFICATO LA GENESI DEL MALE, SONO CHIAMATI DALLA STORIA A FERMARE LE PERSECUZIONI E LE CARNEFICINE CAUSATE DALLA MALVAGITA’ DELL’ USURA

5 giugno 2015

A NOI FORTUNATI, CHE ABBIAMO IL PRIVILEGIO DI AVERE GLI STRUMENTI PER ACCEDERE ALL’ UNIVERSO INTERNETTIANO ED  INCONTRARCI, FREQUENTARCI, CRESCERE INSIEME CULTURALMENTE, LA STORIA  AFFIDA IL COMPITO DI DENUNCIARE ED AVVERSARE COLORO CHE RENDONO MISERA ED AMARA  LA NOSTRA VITA, SOTTOPONENDOCI GRATUITAMENTE AD AFFLIZIONI E  PRIVAZIONI,  PER  APRIRCI INVECE AI NUOVI ORIZZONTI DEL SAPERE E DELLA CONSAPEVOLEZZA E TRAGHETTARCI NELL’ ERA INTERNETTIANA,  IN CUI L’ UMANITA’  DA’ VALORE ED IMPRINTA LA NUOVA SOCIETA CON L’ EMPATIA.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: